Messaggio - Geototus  
Geototus
 Header - Geototus

B5) Frazionamento per trasferimento di diritti


Si utilizza esclusivamente quando da una u.i.u. ne derivano due o più di cui almeno una non è funzionalmente e redditualmente autonoma. A quest’ultima deve essere attribuita una consistenza tale che sommata a quelle delle altre u.i.u. derivate, restituisca la consistenza della u.i.u. di origine. Tale causale è compatibile con la dichiarazione in categoria F/4, ma solo se le u.i.u. derivate sono conformi ai dettami del D.P.R. n. 380/2001, art.3, comma 1, lettera d, circostanza quest’ultima che va dichiarata in relazione tecnica (Circolare n. 4/2009).
Nel caso di frazionamento per trasferimento di diritti, alle unità derivate, pur se di consistenza minima, verrà attribuita l’unità di misura della categoria originaria (ad esempio se si fraziona una u.i.u. di categoria A, l’unità derivata minore non potrà avere consistenza inferiore a 1 vano, se si fraziona una u.i.u. di categoria C, l’unità derivata minore non potrà avere consistenza inferiore 1 mq, etc.).

Frazionamento per trasferimento diritti 2 – B

Causali


 Footer - Geototus

©2013 - GeoTotus