Messaggio - Geototus  
Geototus
 Header - Geototus

Controlli Docfa


PRINCIPALI CAUSE DI RIFIUTO DELLE PRATICHE DOCFA

Rifiuti per controlli sulle planimetrie:
1 Errata rappresentazione dell'esposizione grafica
2 Errata indicazione dei piani
3 Sagoma totale delle unità costituite non corrispondente a quella presente in banca dati nei casi di variazione
4 Errata descrizione dei poligoni per il calcolo delle superfici, in conformità con quanto disposto dal DPR 138/98 - Errata indicazione della tipologia
5 Immagini raster o vettoriali non leggibili
6 Mancata indicazione dell'altezza dei vani
7 Mancata indicazione del simbolo di orientamento
8 Errata rappresentazione della corte esclusiva
9 Sagoma della particella non corrispondente al tipo mappale (nei soli casi di mappale intero)
10 Indicazione nella planimetria catastale di elementi architettonici o informazioni che non sono di stretta pertinenza della planimetria stessa
11 Errata descrizione dei poligoni per il calcolo delle superfici, in conformità con quanto disposto dal DPR 138/98 - Errato calcolo grafico delle superfici
12 Perimetro di unita immobiliari, o loro porzioni, non completamente definito (superfici aperte o tagliate per mancanza di spazio per la rappresentazione)
13 Errata indicazione della scala di rappresentazione
14 Presenza dei nomi dei confinanti
15 Mancata indicazione della destinazione dei locali accessori
16 Assenza della definizione del perimetro delle attinenze scoperte
17 Inesatta indicazione dei subalterni
18 Errata descrizione dei poligoni per il calcolo delle superfici, in conformità con quanto disposto dal DPR 138/98 - Errata indicazione delle altezze
19 Utilizzo di diverse scale di rappresentazione in una singola scheda
A.1.1 - Dettaglio delle principali cause di rifiuto per controlli sulle planimetrie

Errata rappresentazione dell’esposizione grafica:
§ spessore dei muri non definito
§ mancanza delle coerenze
§ omessa rappresentazione del perimetro del fabbricato in caso di mancanza
dell’elaborato planimetrico
§ scala errata
§ mancanza dell’indicazione, ai sensi della circ. 4/2009, della posizione del vano
scala comune

Errata indicazione dei piani:
§ dicitura del piano sulle schede non conforme con la normativa catastale
§ errata corrispondenza fra piani dichiarati nel modello e scheda catastale
§ uso di dizioni quali “sottotetto” o piano “rialzato” senza l’indicazione del relativo
piano corrispondente del modello docfa

Sagoma totale delle unità costituite non corrispondente a quella presente in banca dati
nei casi di variazione:
§ planimetrie derivanti da variazioni di schede precedenti non corrispondenti a
quelle già presenti in BD

Errata descrizione dei poligoni per il calcolo delle superfici, in conformità con quanto
disposto dal DPR 138/98 - Errata indicazione della tipologia:
§ Tipologia attribuita alle parti della planimetria non conforme con quanto
previsto dal DPR 138/98

Immagini raster o vettoriali non leggibili:
§ disegni o parti di essi non perfettamente leggibili

Mancata indicazione dell’altezza dei vani:
§ mancanza dell’altezza
§ mancanza dell’indicazione del tratteggio a 1,50 m
§ mancanza dell’indicazione delle altezze variabili
§ errata indicazione dei piani ammezzati o soppalcati

Mancata indicazione del simbolo di orientamento


A.2 – Rifiuti per controlli catastali:

1 Errata indicazione della causale di dichiarazione della variazione
2 Intestazioni relative ai soggetti espresse non coerentemente alle normative vigenti
3 Assenza di relazione tecnica (quando prevista)
4 Assenza in banca dati dell'unita immobiliare in trattazione o sua incoerenza con la documentazione agli atti
5 Mancata compilazione dei campi obbligatori richiamati nei modelli di dichiarazione Docfa
6 Omessa descrizione del/i subalterno/i (Elenco subalterni)
7 Errata attribuzione degli identificativi e della zona censuaria e/o della sezione
8 Errata indicazione degli estremi del tipo mappale
9 Utilizzo di causale non codificata in presenza di causale codificata
A.3 –Rifiuti per controlli sull’elaborato planimetrico:

1 Errata rappresentazione dell'esposizione grafica dell'elaborato planimetrico
2 Inesatta redazione dell'elaborato planimetrico e/o dell'elenco subalterni
3 Errata indicazione dei piani nell'elaborato planimetrico
4 Mancata indicazione del simbolo di orientamento nell'elaborato planimetrico
5 Sagoma della particella non corrispondente al tipo mappale
6 Utilizzo di diverse scale di rappresentazione in una singola scheda dell'elaborato planimetrico
7 Sagoma della particella non corrispondente a quella di catasto terreni presente in banca dati (in assenza di tipo mappale)
8 Indicazione nell'elaborato planimetrico di elementi architettonici o informazioni che non sono di stretta pertinenza della planimetria stessa
9 Presenza dei nomi dei confinanti nell'elaborato planimetrico
10 Errata redazione dei modelli di preallineamento
11 Subalterno/i costituito/i gia esistente in banca dati

A.2.1 - Dettaglio delle principali cause di rifiuto per controlli catastali
Errata indicazione della causale di dichiarazione della variazione:
§ indicata divisione anziché frazionamento per trasferimento diritti (ed anche il contrario)
§ indicata la causale fusione nel caso in cui questa non vi sia
§ omessa indicazione della causale ampliamento
§ indicazione della causale ampliamento senza sopprimere alcun subalterno
§ utilizzazione errata della causali relative alla demolizione totale e parziale
§ indicata la causale diversa distribuzione spazi interni nel caso in cui questa non vi sia
§ utilizzo della causale frazionamento e fusione senza la soppressione e la costituzione di almeno due u.i.
§ utilizzo improprio della causale ultimazione di fabbricato urbano
§ utilizzo improprio della causale variazione della destinazione
§ utilizzo di causali quali “rettifica classamento”, “rettifica consistenza”, ecc.
§ utilizzo della causale presentazione di planimetria mancante senza indicare se la planimetria sia stata presentata e/o non reperibile agli atti dell’Ufficio
§ tipologia del documento Docfa errata

Intestazioni relative ai soggetti espresse non coerentemente alle normative vigenti:
§ dati errati del soggetto dichiarante
§ mancanza di preallineamento della ditta
§ soggetto dichiarante non titolare di diritti reali sull’immobile

Assenza di relazione tecnica (quando prevista):
§ mancata indicazione degli estremi di atti e/o documenti
§ mancanza di specificazione dei motivi per la presentazioni con causali non
codificate

Assenza in banca dati dell'unita immobiliare in trattazione o sua incoerenza con la
documentazione agli atti:
§ dati errati del TM
§ dati errati del soggetto dichiarante
§ mancata indicazione della qualifica del soggetto dichiarante in caso di
intestazione a persona giuridica
§ mancata integrazione delle causali codificate
§ mancata indicazione riguardante i requisiti di ruralità
§ mancata indicazione, ai sensi della circ. 4/2009, relativa alla categoria F/4
§ mancata indicazione, ai sensi della circ. 4/2009, dell’indicazione relativa alla
costituzione di aree urbane correlate al lotto edificato
§ mancata indicazione, ai sensi della nota 15232/2002, della correlazione delle u.i. “unite di fatto”

Mancata compilazione dei campi obbligatori richiamati nei modelli di dichiarazione
Docfa

A.3 – Rifiuti per controlli sull’elaborato planimetrico:

1 Errata rappresentazione dell'esposizione grafica dell'elaborato planimetrico
2 Inesatta redazione dell'elaborato planimetrico e/o dell'elenco subalterni
3 Errata indicazione dei piani nell'elaborato planimetrico
4 Mancata indicazione del simbolo di orientamento nell'elaborato planimetrico
5 Sagoma della particella non corrispondente al tipo mappale
6 Utilizzo di diverse scale di rappresentazione in una singola scheda dell'elaborato planimetrico
7 Sagoma della particella non corrispondente a quella di catasto terreni presente in banca dati (in assenza di tipo mappale)
8 Indicazione nell'elaborato planimetrico di elementi architettonici o informazioni che non sono di stretta pertinenza della planimetria stessa
9 Presenza dei nomi dei confinanti nell'elaborato planimetrico

A.3.1 - Dettaglio delle principali cause di rifiuto per controlli sull’elaborato
planimetrico

Errata rappresentazione dell'esposizione grafica dell'elaborato planimetrico:
§ omessa rappresentazione delle dividenti fra le unità immobiliari
§ mancanza dell’indicazione dei piani
§ mancanza del numero di subalterno
§ mancanza della linea di confine
§ mancanza dell’indicazione di almeno due coerenze
§ mancanza dell’EP per la costituzione di BCNC o u.i. in categoria F

Inesatta redazione dell'elaborato planimetrico e/o dell'elenco subalterni
§ Elaborato planimetrico incompleto
§ Elenco subalterni omesso o incompleto
§ Elenco subalterni compilato erroneamente
§ Omesso aggiornamento dell’EP già presente agli atti dell’Ufficio


 Footer - Geototus

©2013 - GeoTotus